La Grande Guerra e la carta. Stampa, narrazione e arte in Europa.

La Grande Guerra e la carta. Stampa, narrazione e arte in Europa. 1914-1919

Da 16 luglio 2018 a 07 ottobre 2018

La mostra La Grande Guerra e la carta. Stampa, narrazione e arte in Europa. 1914-1919 è una rappresentazione dell’evento bellico visto attraverso gli occhi di cronisti, scrittori e uomini di cultura, che furono costretti a piegare la loro arte alle esigenze militari.

La mostra si snoda sui tre piani del Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi.
Prologo alla mostra, a piano terra, la nutrita testimonianza fotografica promossa dal Consiglio Regionale del Veneto Il Fronte Veneto della Grande Guerra. Cento Anni Cento immagini. Secondo un percorso cronologico, che si snoda tra l’Altopiano di Asiago e il Pasubio, le Dolomiti e il Piave, il Montello e il Grappa, sono esposte immagini provenienti dai Musei di Vicenza e di Sedico.
Al primo piano La Grande Guerra e la carta. Stampa, narrazione e arte in Europa. 1914-1919. Cartoline postali, vignette satiriche, giornali di trincea, riviste, quotidiani, dipinti e testimonianze di vario genere presentano aspetti della guerra quali l’interventismo e i timori, l’entrata in guerra, la censura e la propaganda, la disillusione, il dissenso, gli affetti, la satira, la sofferenza, il paesaggio, la spiritualità. Spiccano i diversi stili di disegnatori, caricaturisti politici, artisti e scrittori.
Al secondo piano, le opere del Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi con autori riconducibili all’evento bellico.

I nostri obiettivi: creare comunità ed unione all'interno della categoria e della realtà ampezzana, portare avanti una visione e programmazione univoca della località, accoglienza e promozione

CONTATTI

Largo delle Poste, 69 - 32043 Cortina d'Ampezzo (BL)

Partita Iva 01171990250
 

SEGUICI

Foto di Dino Colli

Copyright © 2018 Associazione Albergatori Cortina
Sito web creato con ericsoft