Eventi

Un’estate di festeggiamenti per i 10 anni delle Dolomiti patrimonio UNESCO

I Monti Pallidi sono uno dei siti naturali più variegati al mondo, dove si incrociano diverse culture e tradizioni: quella italiana, tedesca e della comunità autoctona ladina. Proprio per questo i suoi paesaggi montani unici al mondo sono stati celebrati con una festa che ha coinvolto Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia per il decennale del loro ingresso come Patrimonio Mondiale nell’UNESCO! Graziano Pizzimenti, il Presidente della Fondazione Dolomiti Unesco, ha commentato con orgoglio come sia bastato lanciare un appello per veder fiorire autonomamente oltre 150 iniziative: ad aprire le danze è stata proprio Cortina, che a partire dal 26 Giugno ha dato inizio ai festeggiamenti ufficiali tra percorsi enogastronomici, cultura, sport ed eventi dedicati gli imprenditori locali.

 

Tra le manifestazioni più attese vi è stata la dodicesima edizione di VinoVip, due giornate dedicate al meglio dell’enologia italiana. Il Grand Hotel Savoia ha ospitato seminari e accolto produttori simbolo della realtà vinicola italiana, collezionisti e appassionati, che hanno concluso l’evento con lo storico Wine Tasting delle Aquile, la degustazione ad alta quota del rifugio Faloria. I più golosi non si sono lasciati sicuramente sfuggire il Gelato Day, manifestazione di prestigio internazionale organizzata dalla Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone in collaborazione con la nostra associazione. Dalla panoramica terrazza della Tofana di Mezzo è stato possibile degustare il gelato artigianale preparato dagli Accademici Italiani Gelatieri Artigiani e trasportato sul tradizionale carrettino utilizzato storicamente dai pionieri del gelato. Ma non è finita! Il Cortina Summer Party, evento gourmet per eccellenza, ha ospitato gli stand gastronomici di molti rifugi e ristoranti,  tra questi il ristorante Stella Polare dell’hotel Bellevue con le sue eccezionali creazioni.

 

Il 2 Agosto invece si è lasciato spazio all’arte con la mostra Woman Art ospitata dall’Hotel Cortina, in cui sono state esposte opere di scultura, pittura e fotografia, moderna e contemporanea, dedicata al mondo al femminile. Anche l’imprenditoria ampezzana che coinvolge direttamente i nostri imprenditori è stata interessata da una serie di eventi come la seconda edizione di A tu per tu con l'albergatore, una giornata di esposizioni, workshop e incontri diretti tra le aziende del territorio e gli imprenditori del settore alberghiero, ospitato dal Grand Hotel Savoia. E ancora, il meeting organizzato dalla nostra associazione tra gli albergatori e la piattaforma H-Benchmark, uno strumento che raccoglie i dati delle presenze turistiche alberghiere locali in tempo reale, consentendo sia agli operatori che a chi fa promozione di avere un raffronto con i competitor e con l’andamento generale dell'economia locale. L’hotel Cristallo ha ospitato Talenti, storie di imprese straordinarie, dei talk sul talento made in Italy e sulle imprese imprenditoriali italiane. La stagione si è poi conclusa in bellezza con il Cortina Vintage ospitato dall’hotel de la Poste: un weekend in tema anni ’70 all’insegna del divertimento!

Dopo qualche anno di difficoltà, si percepisce finalmente un futuro ricco di progetti e speranze per Cortina, anche grazie agli imminenti Campionati mondiali del 2021 e all’evento più atteso a livello nazionale: le Olimpiadi Invernali 2026. Il sindaco Gianpietro Ghedina ha descritto questa stagione “un’estate con i fiocchi”: infatti, a partire da Giugno, le strade della Regina delle Dolomiti sono state gremite di turisti e gli alberghi, rifugi e ristoranti hanno registrato un enorme afflusso di clienti. «C’è gente ovunque» commenta il sindaco al Corriere delle Alpi «sia in alta montagna dove arrivano gli appassionati di trekking e mountain bike, ma anche chi semplicemente sale per godersi il panorama dalle magnifiche terrazze dei rifugi, che in paese». Un grande successo per gli albergatori membri della nostra associazione! La presidentessa Roberta Alverà ha dichiarato che quest’estate è stato riscontrato un forte aumento soprattutto tra i vacanzieri stranieri. Cortina è sempre stata meta ambita nel mese di Agosto, ma la maggior parte dei turisti italiani è ormai clientela abituale, proprio perché la zona offre un’ampia scelta di eventi mondani e culturali. Per questo la presenza di coppie, famiglie e giovani stranieri ha portato un valore aggiunto al turismo ampezzano e grande soddisfazione per il risultato del lavoro svolto dai singoli albergatori e dall’associazione.

I nostri obiettivi: creare comunità ed unione all'interno della categoria e della realtà ampezzana, portare avanti una visione e programmazione univoca della località, accoglienza e promozione

CONTATTI

Largo delle Poste, 69 - 32043 Cortina d'Ampezzo (BL)

Partita Iva 01171990250
 

SEGUICI

Foto di Dino Colli

Copyright © 2019 Associazione Albergatori Cortina - Largo Poste, 69, Cortina d'Ampezzo (BL) - Italia
Sito web creato con ericsoft